10 Consigli per ricominciare al meglio!

 

Settembre per me è sempre stato un nuovo inizio.

Sarà che sono nata in autunno o che ricordo come fossero ieri i tanti anni di scuola, le sessioni di shopping con mamma a comprare matite e quaderni (una delle mie attività preferite allora come adesso), ma io ancora adesso vivo settembre con lo stesso spirito! Io non ritorno al lavoro in modo tradizionale questo settembre, ma anch'io, un po' come tanti avrò un nuovo inizio! Inizierà la scuola, finirà il primo anno a casa con la mia bimba -dedicato al 100% a lei- e ricomincerò a crearmi nuovi spazi e nuovi tempi lavorativi, perché se da un certo punto di vista si può dire che non ho mai smesso completamente di lavorare (lavoravo la sera tardi o la mattina prima dell'alba) mi sento che in un certo senso non ho mai iniziato e, con il nuovo sito, con tanti nuovi progetti in mente eccomi qui al mio nuovo inizio a cercare di darvi e darmi allo stesso tempo, qualche consiglio per ritornare al lavoro più organizzate! 

 

1. Ricominciamo a prenderci cura della nostra casa. Spesso in estate, complice il vivere all'aperto, il caldo e il ricevere poco a casa si tende a prendersi un po' meno cura della propria casa, è naturale!!! E con l'arrivo delle prime giornate più fresche, complice magari il primo pomeriggio in casa iniziamo a notare  che la nostra casa ha bisogno di una riordinata, una bella ripulita e infatti dare una bella sistemata, trovare gli spazi per l'abbigliamento autunnale (giacche e scarpe pesanti) dare una riassettata alla dispensa, per renderla adatta alla stagione fredda sono quelle che io chiamo pulizie autunnali che messe insieme ad un po' di decluttering ci aiutano a partire con la marcia giusta!

 

2. Circondiamoci di cose coccole, con la sistemazione di casa io ne approfitto anche per tirare fuori un paio di coperte per il divano, quelle più leggerine, e magari cambiare le federe dei cuscini per cambiare un po' il look alla casa per creare quell'atmosfera accogliente che cerchiamo tutti quando rientriamo dopo una giornata uggiosa.

 

3. Facciamo una bucket list di belle cose da fare in autunno, ovvero una lista delle cose che amiamo fare in autunno, spesso rientrati dalle vacanze e ricominciato il lavoro ci sembra che tutto il divertimento sia esclusivo dell'estate, e invece perché non fare una lista, io amo farla per iscritto e tenerla sotto mano durante il mese di settembre per annotarci tutte le cose che mi vengono in mente! Non avete idee?! Io amo l'autunno e qui trovate un sacco di idee!

 

4. Settembre, come ogni inizio è un ottimo momento per riprendere in mano i nostri buoni propositi, di solito a questo punto dell'anno sono passati e dimenticati, ma invece, proprio nello spirito di ripartire e ripartire al meglio rivalutare i buoni propositi che ci eravamo date ad inizio anno, capire a che punto siamo, se li stiamo portando avanti e se sono ancora validi oggi (magari abbiamo cambiato priorità e val la pena farne di nuovi o aggiornarli) è un ottimo modo per vivere intenzionalmente.

 

5. Abbiamo notato tra l'altro che settembre (e per noi il relativo rientro dalle vacanze) è un ottimo momento per instaurare delle nuove/buone abitudini. Durante l'estate spesso si instaurano abitudini più rilassate, complici le lunghe giornate, il caldo e la voglia di vita all'aperto. Con l'arrivo di Settembre, l'inizio della scuola e il rientro al lavoro dobbiamo tornare a ritmi prima di tutto di sonno regolari (a casa nostra ha significato tornare ad andare a letto un po' prima, abbiamo iniziato una mezz'oretta prima ogni settimana nella speranza di arrivare all'inizio della scuola con la giusta routine nanna e una volta instaurata bene quella, le altre andranno di conseguenza! - clicca nel pulsante qui sotto per scaricare la guida gratuita "Il potere delle abitudini".

 

6. Per partire bene ogni mattina, una volta instaurata una buona routine serale e mattutina, la chiave per una partenza brillante è un ingresso organizzato, vi lascio qui il video dove vi mostro il mio! Come dico sempre dovete trovare un posto per ogni cosa: le giacche (un posto dove riporle appena entrate, senza che si impilino una sull'altra), le scarpe, gli ombrelli, le chiavi e le bollette!

 

7. E infine per semplificarsi la vita quando torniamo a casa dal lavoro fare del menu planning ci aiuta a rispondere alla quotidiana domanda cos'è per cena! Qui trovate il mio metodo per fare menu plan in modo semplice!

 

E per chi lavora da casa!? ecco qualche dritta per chi, come me lavora da casa!

8. Trova un posto dedicato al tuo lavoro e mantieni in ordine la tua scrivania, avere un posto da dedicare al lavoro, una scrivania, una stanza (il mio sogno!) da dedicare al lavoro e quando si è alla scrivania sapremo di essere in modalità lavoro di dover lavorare concentrati al massimo per essere più produttivi.

9. Altra dritta per essere più produttivi, che per chi lavora fuori casa parrà ovvia, ma è vestirsi, e non in tuta, comodi o in modalità "casa" perché appunto ci si sente in modalità relax, ma vestirsi di tutto punto ci rende più produttivi per la nostra giornata ed è una piccola cosa che di fa partire con una marcia in più.

10. e infine, per argomenti! Mi spiego meglio, che forse può essere utile anche per chi lavora fuori casa! Passare da un argomento ad un altro, da una cosa da fare all'altra ci fa perdere tempo, ci fa distrarre e quindi raggruppare il nostro lavoro per argomenti (vi faccio il mio esempio) un giorno dedicato al girare i video, uno al montaggio video, uno dedicato ad email, newsletter e social, un giorno per le fatture e contabilità, mi dà la possibilità di continuare concentra nel mio lavoro, con tutto il materiale a disposizione per quel tipo di lavoro, senza dover staccare con un'altra attività e quindi restare più concentrata.

 

Ora aspetto le vostre dritte da rientro, dopotutto anche io ricomincerò (spero, credo) a pieno ritmo dopo tanto, aspetto i vostri consigli!