Ricevere facile: 5 consigli per la scelta dei fiori

Quando stiamo per ricevere degli ospiti a casa, magari per una cena o per un thè pomeridiano, un gesto di riguardo nei loro confronti è quello di sistemare dei fiori freschi recisi sul tavolo o su un mobile della stanza principale. Essi contribuiranno a creare un’atmosfera più accogliente e renderanno l’ambiente curato e confortevole.

Ecco quindi 5 consigli per scegliere i fiori adatti per quando si ricevono degli ospiti a casa.

Ulteriori informazioni
Buone abitudini di maggio

Avevo parlato ad inizio mese delle ispirazioni che volevo prendere e dare per questo mese di Maggio, avevo condiviso 4 idee e la mia intenzione di portarle avanti durante questo mese.

Abbiamo iniziato parlando di decluttering e di come questo anche solo a piccoli passi mi abbia aiutato a vivere in modo più semplice e presente il mio lavoro alla scrivania.

Mi ero impegnata nel cercare buone abitudini come l’attività fisica regolare, lo svegliarmi presto e l’essere più presente nel cucinare in questo periodo ma…

Ulteriori informazioni
Tempo di pic nic

Ah, la primavera! La stagione del risveglio dei sensi, della fioritura delle piante, delle giornate di sole e delle gite fuori porta. Il momento giusto insomma per fare un picnic, soluzione ottima per stare all’aria aperta e godere della natura, per passare del tempo di qualità in compagnia della nostra famiglia e dei nostri amici, e per dare un pò di movimento ai nostri fine settimana senza dover strafare.

Ulteriori informazioni
Idee per la festa della mamma

Domenica sarà la festa della mamma e ho pensato di raccogliere un po’ di idee, semplici per provare a festeggiare la nostra mamma!

Nel corso degli anni ho condiviso tante ricette e occasioni semplici per ricevere in modo veloce, ma sempre con stile e qui vi faccio una piccola raccolta di suggerimenti che penso potrebbero piacere alle vostre mamme!

Per una colazione facile potreste preparare dei biscotti, con la ricetta classica della pasta frolla che ho preparato per Natale, ma è un classico e possono fare anche i bambini! E con il cioccolato hanno tutto un che in più! ;)

Ulteriori informazioni
Decluttering della scrivania!

De-clutter viene dall’inglese togliere il superfluo, e in tema decluttering ho sempre parlato di quanto importante sia avere le superfici libere.

Non so se hai mai notato ma il caos visivo si trasforma spesso anche un caos mentale, non riusciamo a lavorare bene in un posto disordinato (o almeno io funziono così), uno spazio disordinato è meno funzionale e quindi se stiamo parlando di scrivania quindi il posto dove studiamo o lavoriamo saremo anche noi conseguentemente meno produttivi!

Ulteriori informazioni
Ispirazioni di Maggio

Ho pensato di creare un percorso, mese dopo mese per cercare di ispirarci vicendevolmente per vivere in modo più consapevole e presente. Ogni mese vi suggerirò, sulla base di 3 o 4 macro argomenti che vedremo qui di seguito qualcosa su cui migliorare noi stessi, e poi di settimana in settimana tenervi aggiornati sui miei progressi in merito e allo stesso tempo dar a voi occasione di raccontarmi come va!

Ulteriori informazioni
Guardaroba sostenibile a basso costo?

Ogni volta che pensiamo che un progetto o un’idea siano impraticabili e più grandi di noi, l’unico modo per

aver prova del contrario e meravigliarci di noi stessi è semplicemente agire, passare dalla teoria alla pratica

e iniziare a fare qualcosa per cambiare veramente. La prima volta che sentii il concetto di guardaroba

sostenibile ero una studentessa e pensavo che questo non potesse fare per me, oggi lo sono ancora e se il

mio budget da poter dedicare al guardaroba è rimasto ridotto, i vestiti che lo compongono non sono più gli

stessi, perché io sono cambiata.

Ulteriori informazioni
Prepara la pelle alla stagione estiva in 5 semplici gesti

Con l’arrivo della bella stagione non c’è cosa più appagante di riporre i maglioni pesanti nei cassetti e andare a ripescare negli armadi vestiti che profumano di sole! Non dimentichiamoci però che anche la nostra pelle necessità del suo cambio abitudini per prepararsi alla stagione estiva in cui idratazione e luminosità saranno i suoi punti di forza! Ecco 5 semplici gesti per preparare la pelle ad essere la protagonista dell’estate!

Ulteriori informazioni
I bambini e le faccende domestiche: perché è importante coinvolgerli?

Alzi la mano chi non ha mai aiutato la propria mamma con le pulizie della casa?!
Molto probabilmente la maggior parte di noi (chi più chi meno) lo ha fatto nella propria infanzia, non si tratta di “sfruttamento minorile” bensì è un gioco educativo grazie al quale doniamo ai nostri bambini una buona (e sana) abitudine.
Ti sembrerà strano ma i nostri  bambini  trovano molto interessanti tutte le pratiche di routine quotidiana che svolgiamo.
Maria Montessori fu la prima ad intuire che l'ambiente, i materiali e le attività specifiche aiutano a potenziare la crescita, l'autonomia e il movimento del bambino, per questo motivo decide di inserire in tutte le Case dei bambini gli esercizi di vita pratica.

Ulteriori informazioni
Ricetta semplice per una festa a tema!

Spesso pensiamo che sia difficile creare dei dolci a TEMA  senza spendere una fortuna,  oppure senza rivolgersi ad una pasticceria che ci dia la sicurezza di avere un risultato professionale ... 

Ma se vi dicessi che basta poco per rendere le feste di compleanno dei vostri bimbi originali e divertenti ? 

Mia figlia adora i cupcake e i biscotti in pasta di zucchero ! Cerco di accontentala sempre , ad ogni sua richiesta ! Sono versatili e facili da realizzare , qualsiasi sia il tema. 

Oggi vi mostro come creare dei cupcake a tema “ Alice nel paese delle meraviglie “ semplici e veloci , insieme a dei biscotti ricoperti di pasta di zucchero con la scritta Eat Me ! 

Ulteriori informazioni
Come scegliere i materiali in stile montessoriano per la cameretta

È arrivato il momento di organizzare la cameretta? Hai alcune idee e necessità di orientarti nella scelta?  Se hai letto il mio articolo precedente “1+1=3 e a casa come ci sistemiamo?” sai che progetto camerette di ispirazione montessoriana, ascoltando i desideri dei genitori e sedendomi ad altezza bambino, per meglio comprendere le sue esigenze. 

IL BAMBINO FIN DALLA NASCITA E’…

competente e molto ricettivo, per cui ha senso creare un ambiente stimolante che lo incuriosisca senza iperstimolarlo

Ulteriori informazioni
5 riflessioni e 1 dritta sulla serie tv di Marie Kondo

Lunedì scorso abbiamo guardato insieme la prima puntata della serie TV di Marie Kondo “Facciamo ordine” basata sul suo libro “Il magico potere del riordino”.

Ho pensato di riunire qui i punti più importanti di cui abbiamo parlato per riassumere un po’ il discorso.

  1. Ricordiamoci di ringraziare: Marie Kondo all’inizio del percorso ringrazia la casa, per noi potrebbe essere un gesto strano, sembra quasi stia pregando, ma è davvero commovente, se ci pensiamo. Spesso diamo per scontate molte cose nella nostra vita, fra cui la casa che abitiamo, ricordarci di quanto sia prezioso avere una casa di cui prenderci cura, forse potrebbe ricordarci di quanto siamo importante donarle amore.

    Una ragazza durante la live ha commentato: “La nostra casa siamo noi e noi siamo la nostra casa, più amore ci metti più amore ti dà”

Ulteriori informazioni
5 consigli per affrontare le giornate NO

Credo sia capitato anche a te di imbatterti in quelle che io chiamo le “Giornate NO”, quei giorni che, per vari motivi: famigliari, lavorativi, o semplicemente ormonali ti senti stanca, triste, spossata, nervosa… Ti trascini da una stanza all’altra con la tua bella nuvoletta grigia sopra la testa senza concludere nulla, oppure rimani accovacciata sotto le coperte come dentro una tana, isolata dal mondo. 

In queste momenti la prima cosa da fare è stabilire se: 

  • hai voglia di provare a cambiarti la giornata o, al contrario, 

  • non ti va neanche di provarci. 

Ulteriori informazioni
Cuori origami per decorare dolcetti e cupcakes

Carnevale è ormai arrivato, per strada si vedono coriandoli ad ogni angolo, e mi è venuta voglia di organizzare una piccola festa mascherata o anche solo una merenda con i bambini.

Così ho pensato ad un’idea veloce per allestire la tavola e portare colore e allegria in casa: una tovaglia bianca, tanti pois colorati, e topper di cuori origami per decorare dolcetti e cupcakes!

Ulteriori informazioni
Dieci oggetti che non compro più

Non è semplice parlare di non comprare e rinunciare a qualcosa quando ci troviamo a vivere in una società così consumistica che non fa altro che continuare a proporci l’ultima novità in ogni ambito. Basti pensare che i negozi di catene di fast fashion hanno circa cinquantadue collezioni all’anno, una per ogni settimana. Sembra che se non si ha questo o quell’oggetto ti manca qualcosa e non sei adeguato. Da tempo ho cambiato atteggiamento. Quando entro in un negozio guardandomi intorno mi domando di cosa posso fare a meno. Ammiro gli oggetti nuovi di zecca e penso a ciò che a casa ho già e il più delle volte mi rendo conto che la maggior parte delle cose non mi servono davvero. Questo nuovo modo di guardare le cose e di approcciarmi ad ogni oggetto in maniera diversa mi ha veramente insegnato a dare più valore a quello che ho già, a prendermi cura degli oggetti che ho, a sistemarli se si rompono, talvolta a dargli nuova vita se posso e a fare acquisti ben ponderati. Se a questo uniamo una consapevolezza nuova, il rispetto per l’ambiente e la voglia di acquistare qualcosa fatto in maniera etica che rispetti le materie prime di provenienza e i lavoratori, ogni piccola cosa assume una grande importanza e un maggior significato che va oltre l’oggetto in sé. Ecco alcuni oggetti che non compro più e perché.

Ulteriori informazioni
Musicoterapia in gravidanza: benefici e consigli pratici

Ogni donna, nel momento in cui scopre di aspettare un bambino, inizia sin da subito e in modo istintivo a cercare di relazionarsi con la vita che sta prendendo forma nel proprio grembo magari accarezzandosi il pancione, parlando al piccolino al suo interno e ascoltandone i movimenti. Ecco allora che la musica, come dimostrano studi italiani ed esteri, può divenire un valido strumento per instaurare le basi di quel processo relazionale che poi andrà a svilupparsi sempre più dopo la nascita.

Ulteriori informazioni
5 step fondamentali per una corretta skin care quotidiana

Ci sono diversi approcci al prendersi cura della pelle che in molti casi dipendono da due variabili determinanti. La prima è il “Non ho tempo! Batuffolo di cotone bagnato con acqua micellare (…soluzione profumata ignota ma rassicurante) per rimuovere il trucco, una spalmata di crema veloce che la confezione dichiari essere miracolosa o estremamente innocua (…nel caso delle pelli più sensibili) e il gioco è fatto”. La seconda variabile è il “I Love Shopping!! Mi piace da impazzire avere il mobile del bagno pieno di prodotti cosmetici allineati per ordine cromatico, ma non so esattamente se ho scelto quelli giusti o soprattutto come usarli e quando.”

Ulteriori informazioni
Hygge: la pratica danese del vivere serenamente

Siamo in un periodo particolare dell’anno: le feste natalizie sono un lontano ricordo ma è ancora

troppo presto per sentire il risveglio della primavera. E allora come fare per affrontare più

serenamente le ultime settimane invernali e accogliere la luce delle giornate che si allungano?

Una buona idea è prendere spunto dalla cultura dei popoli del Nord Europa che, abituati al lungo

buio della stagione fredda, hanno sviluppato una vera e propria filosofia di vita che cerca di trarre

la felicità dalle piccole cose.

Ulteriori informazioni
Yoga tips per impreziosire la tua night routine!

Ciao in questo breve post vediamo qualche semplice consiglio in stile yoga per impreziosire la nostra night routine e affidarci al mondo dei sogni in maniera ancora più rilassata e "pulita"! In che senso più "pulita"? No non intendo darti dei consigli di igiene personale :p, ma più che altro dei consigli per ripulire la tua energia con poche semplici mosse prima di sollevare le coperte e affidarci alle braccia di Morfeo!

Ulteriori informazioni